Sito Ufficiale    Battaglie      Forum      Liguria Indipendente    Archivio Notizie   Registrati   Login

Cerca



Cos'é il MIL?

Il Movimento Indipendentista Ligure nell'interesse e per conto dell'attuale Popolazione Ligure si propone di recuperare pacificamente alla LIGURIA con azioni politiche e giuridiche la Sovranità di Nazione Indipendente perduta temporaneamente nel 1814 a causa dell'illegittima decisione assunta dal Congresso di Vienna (1814-15) MAI ratificata da un plebiscito popolare.


Perché nessuno parla del diritto della Liguria di ritornare indipendente?


Prima con i Savoia, poi con il Fascismo e poi con la Repubblica Italiana, si è voluto cancellare la Storia della INDIPENDENZA del Popolo Ligure (la Repubblica di Genova) che è stata una realtà politica e sociale straordinaria, che aveva saputo illuminare di sé non solo le vicende della penisola italiana, ma anche il continente europeo e le lunghe sponde del Mediterraneo, per oltre settecento anni!

Uno "Stato-Nazione" che si era affermato sul rispetto dei patti sottoscritti, sulla rinuncia a possedere un esercito e sul rifiuto della guerra come strumento di conquista e di soggezione dei popoli.

Per quanto detto, l'obiettivo difficile ma possibile, quindi quello di far riconoscere, anche a livello internazionale, il nostro diritto di esistere come "Nazione Sovrana Indipendente" tenuto conto che i diritti internazionali e in particolare il diritto all'autodeterminazione dei popoli, sono universalmente considerati imprescrittibili.

Leggi i diritti inalienabili della Liguria!



Come agisce il MIL?


Per conseguire il nostro obiettivo, ci rivolgeremo alle Nazioni ed agli Organismi Internazionali; avvieremo azioni giuridiche e politiche, pacifiche e non violente ma ferme ed articolate, affinché anche nell'ottica di una più ampia Comunità Europea ci sia riconosciuto il diritto a ri-esistere come Nazione-Stato, erede legittima dell'antica e gloriosa Repubblica di Genova.
Obiettivo primario ed estremamente necessario alla nostra causa è certamente quello di diffondete e documentare, non solo all'interno della comunità Ligure e soprattutto tra le nuove generazioni, il sopruso perpetrato in danno del Popolo Ligure; ciò in contrapposizione alla falsa storia "appositamente confezionata" che, per quasi due secoli, è stata scritta e diffusa dai vincitori.
La realizzazione di questa nostra "aspirazione" ossia "recuperare l'indipendenza e la sovranità della nostra patria Liguria", rappresenta l'unico scopo per il quale ci siamo costituiti in movimento politico e siamo certi che esso potrà realizzarsi se, consapevoli dei propri diritti, la maggior parte dei Liguri risponderà con una mobilitazione pronta, diffusa e determinata.


Chi non siamo!


Ad evitare becere strumentalizzazioni, diciamo subito che perseguiremo quest'obiettivo senza alcun intendimento razzista o xenofobo; riteniamo infatti che la Liguria debba continuare ad essere ciò che è sempre stata: terra di gente libera, etnicamente mai omogenea, attenta più ai comportamenti che alla razza od al colore della pelle. Questi sono i criteri con i quali il Popolo Ligure ha sempre convissuto ed attraverso i quali ha saputo creare una vera e propria civiltà mediterranea, nel rispetto delle leggi, delle tradizioni e della tolleranza!
Non siamo neppure l'ennesimo movimento secessionista! Non chiediamo alcuna separazione; riteniamo, infatti, che non abbia senso voler separare ciò che, a nostro avviso, non è mai stato liberamente e democraticamente unito! Forse non tutti sanno che il Popolo Ligure (unico in Italia) non è mai stato chiamato ad esprimersi, con libere e democratiche votazioni, sull'annessione al regno sabaudo né al regno d'Italia!

Leggi i 10 valori della civiltà ligure!


You have no rights to post comments